FACCIAMO IL TIFO PER VOI!

Pensare che la loro stagione sia cominciata qui da noi fa un certo effetto. Un percorso lungo mesi, colmo di allenamenti, gare e sudore, partito a Brescia, il 3 Agosto scorso, contro Team Baskethood! Ricordiamo ancora con grandissimo entusiasmo l’evento “NCAA IS HERE“, la disponibilità dentro e fuori dal campo dei ragazzi di coach Ben Jacobson, tutte le persone venute a Molinetto nonostante il caldo; è stato semplicemente fantastico.
Dopo l’ultimo successo contro Evansville, i Panthers di University of Northern Iowa sono ufficialmente campioni della Missouri Valley Conference. “First seed clinched” direbbero gli americani e perdonate la presunzione ma questo grandissimo successo lo sentiamo un po’ nostro. Non certo per meriti sportivi sia chiaro, ma sono bastate una pizza e quattro chiacchiere per considerarci #panthers! Li abbiamo seguiti durante la stagione, abbiamo fatto il tifo per loro e siamo davvero contenti per questo pazzesco risultato!

Abbiamo contattato Andrea Comini, per 5 anni strength and conditioning coach di UNI, e la gioia per un gruppo che ha contribuito a far crescere è incontenibile, a maggior ragione per lui. Nonostante gli incastri a livello collegiale siano veramente complessi, Andrea è riuscito nell’impresa di farci capire da adesso in poi cosa tocca ad AJ Green e compagni.
Comincia la Arch Madness (deve il nome all’Arco di St. Louis), anticamera della più nota March Madness. I Panthers, in quanto campioni della regular season, avranno la testa di serie numero 1, tre turni per eleggere la vincitrice della MVC, che accederà di diritto al grande ballo.
Inutile dire che adesso viene il bello.

Baskethood e Brescia in generale, diventano per il prossimo mese roccaforte bianco/viola. Il torneo NCAA merita di conoscere la determinazione, l’intensità ed il talento dei ragazzi che abbiamo avuto il piacere e l’onore di incontrare lo scorso Agosto. Il nostro augurio non può che essere che la favola duri il più a lungo possibile. Gli avversari saranno ogni volta più forti ma con il passare delle partite potrà crescere la spensieratezza per un gruppo per il quale la vittoria non è un obbligo e coltivare il sogno ha un prezzo veramente simbolico.
Let’s go guys! The road starts here, and It will be amazing!