HACK-A-BASKETHOOD!

Torna gennaio, tornano i saldi da Baskethood e come lo scorso anno il nostro consiglio è uno soltanto: fallo sistematico!
E figurarsi se anche questa volta non c’entrava quel furbacchione di Don Nelson! Fu lui il primo ad ideare l’Hack-a-Shaq o per lo meno a renderlo sistematico! Lasciare l’1vs1 al giovane O’Neal da qualunque punto di vista lo si guardasse non sembrava proprio un ottimo affare, meglio spedirlo in lunetta. Spezzare il ritmo, provocare il miglior giocatore avversario e costringerlo ad affrontare uno dei suoi incubi peggiori: il tiro libero. Da quel momento in poi molti coach lo utilizzarono sui pivot avversari affidando alla statistica pura le loro chance di vittoria.

Per il secondo anno consecutivo, vi sfidiamo a mandarci in lunetta. Ci siamo allenati, all’inizio saremo un filo arrugginiti ma con il passare delle settimane le percentuali cresceranno e di conseguenza lo faranno anche gli sconti, pazzi, pensati per voi!
Il metodo è sempre lo stesso, controintuitivo rispetto al normale fallo sistematico! Percentuali di realizzazione migliori corrispondono a saldi maggiori, in definitiva: spediteci in lunetta e fate il tifo per noi!!!

I protagonisti sono i soliti noti: Shaq, Denis, Ben, Bo, Wilt e tanti altri…
Una carriera altalenante ai tiri liberi, infinite serate costretti in quel fondamentale dai coach avversari!
Seguite le nostre pagine social ed il nostro catalogo online in queste settimane, le sorprese saranno numerosissime!

It’s time to Hack-a-Baskethood!!!!